• Home
  • informazioni
  • Specifiche Profumi

Specifiche profumi

Con questo articolo scopriremo la differenza tra le classificazioni di profumi e cercheremo di comprendere al meglio il loro significato. I profumi si classificano con eau de parfum in breve EDP, eau de toilette in breve EDT, eau de cologne in breve EDC. Per una facile comprensione spieghiamo subito che un profumo è composto da un insieme di oli essenziali, che compongono la fragranza del profumo, da alcol e acqua.

Prima di entrare nello specifico bisogna approfondire anche la classificazione delle note che compongono una fragranza, parliamo delle Note di Testa, Note di Cuore e dalle Note di Fondo.

classificazioni profumi

Note di testa Sono quelle che percepite immediatamente è vaporizzato un, le note di testa sono le molecole più piccole che formano una fragranza e sono quelle che più velocemente evaporano per questo le note di testa sono quelle  che rappresentano la prima impressione che ci fa un. Le note di testa sono composte dagli odori più forti ma da una composizione volatile. Gli odori emanati dalle note di testa sono tradizionalmente definiti freschi, taglienti o assertivi. Le note di testa sono date da fragranze composte da agrumi, dihydromerceno, lavanda, timo, basilico, salvia, rosmarino, calone, helional, florazione, ecc.ecc.

Note di Cuore Sono quelle che sentiamo appena svaniscono le note di testa, essi sono la parte centrale di ogni fragranza ed è per questo che vengono chiamate di “cuore”.  Sono molecole più morbide e avvolgenti, possono essere considerate quelle in grado di conferire a una fragranza il suo carattere definitivo. La loro durata può variare dalle quattro alle sei ore. Per comprendere se un profumo fa per noi, oppure no, è il caso di attendere dieci minuti dalla vaporizzazione sulla pelle, tempo che necessitano le note di cuore per presentarsi. Le note di cuore sono date da fragranze composte da Rosa, mughetto, fiore d'arancio, fresia, hedione, gelsomino, ylang-ylang, tuberosa, galbano triplan, pesca, albicocca, pera, ecc.ecc.

Note di Fondo Si inizia a percepirle dai 30 ai 60 minuti dopo aver spruzzato un profumo, ovviamente dipende dal tipo di prodotto. Sono le molecole più grandi e resistenti, sono quelle che “si attaccano alla pelle e non la mollano più”. La loro persistenza è palese se si pensa che una volta vaporizzata una fragranza su un capo d’abbigliamento, il suo odore persiste anche fino a tre giorni. Le note di fondo rappresentano la personalità di un profumo. Nella maggior parte dei casi, sia che si tratti di fragranza femminile sia che si tratti di fragranza maschile, le molecole di fondo tendono ad appartenere alla famiglia dei muschi o dei legni. Le note di fondo sono fragranze composte da pepe, cannella, cardamomo, cedro, sandalo, vetiver, patchouli, muschio di quesrcia, lavanda, geranio, cumarina bergamotto, rosa/geranio, zibetto, betulla, laudano, castoreo, caramello, caffè, cacao, vaniglia, spezie benzoino, ambra, balsamo del perù, fava tonka, galaxolide, musk t, habanolide, ecc.ecc.

 

A questo punto possiamo comprendere  in modo semplice la differenza tra un EDP, EDT e un EDC

Eau de Parfum ha dall’8% al 15% (per le varianti intense si ha una percentuale di 20%) di oli essenziali e dell’80% alcool e il restante acqua. In questo tipo di profumo si ha una concentrazione maggiore di Note di Cuore e di Note di Fondo ed è per questo che tendono a durare di più, anche se va precisato che la durata di un profumo varia molto da prodotto in prodotto.


Eau de Toilette ha dal 4% all’ 8% di oli essenziali e dell’ 90% alcool e il restante acqua, in questo tipo di profumo si ha una concentrazione più alta di Note di Testa per questo si percepisce la sua fragranza quasi immediatamente dopo averla spruzzata e avendo una concentrazione di alcool più alta tende a svanire in tempi più brevi, ma vale anche per questa classificazione di profumi il discorso che in realtà la durata varia da prodotto a prodotto.


Eau de Cologne ha dal 3% al 5% di oli essenziali e dell’80% di alcool e il restante acqua, in presto tipo di profumo avendo una bassissima quantità di oli essenziali e un’alta percentuale di alcool e acqua si ha un elevata concentrazione di Note di Testa e quasi sempre fragranze che donano freschezza immediata ma tendono a svanire in modo rapido.